Seleziona una pagina

…c’è un po’ di Torino in Mary Poppins

Di seguito, la breve intervista che il quotidiano “La Stampa” ha realizzato sul nuovo film Disney: “Il Ritorno di Mary Poppins”.

C’è un po’ di Torino nel «Ritorno di Mary Poppins» il film Disney di questo Natale. Il personaggio di Michael Banks, uno dei principali, è stato doppiato dall’attore e cantante torinese Renato Novara, 41 anni.

È stato difficile ottenere la parte?

«La Disney è molto esigente nello scegliere i doppiatori. Devo ringraziare Fiamma Izzo che mi ha chiamato per il provino: ho recitato e cantato poi, complici l’aderenza vocale e un pizzico di fortuna, e dall’America mi hanno scelto. È stato talmente semplice che quasi non ci credevo».

Che effetto fa dare la voce non solo ai dialoghi, ma anche alle canzoni del film?

«Da piccolo sognavo di cantare e di fare il presentatore. Ho realizzato metà del sogno, resta la tv: a proposito, qualcuno ha un programma per me?» .

Lei ha due bambini. Come hanno reagito alla notizia?

«Per loro non c’è molta differenza tra un cartone di minor richiamo e il film dell’anno. L’importante è che “ci piaccia”. E Mary Poppins ci piace… Sanno già tutte le canzoni a memoria. La loro preferita è “L’abito non fa il monaco” della protagonista. Subito dopo, però, viene la mia».

FONTE